Seleziona una pagina

AWDA, AIAP Women in Design Award: noi ci siamo!

30 SETTEMBRE 2017

Si è svolta a Roma, presso l’Istituto Centrale per la Grafica, la cerimonia di premiazione dell’AWDA, Aiap Women in Design Award, il premio biennale internazionale rivolto a professioniste, studentesse, ricercatrici e docenti che operano nell’ambito del design della comunicazione visiva.

Nella selezione AWDA 2017 c’è anche il nostro progetto per il Politeama di Tolentino.

Nella categoria professioniste è stato selezionato il progetto di identità visiva e di comunicazione che abbiamo realizzato per il Politeama di Tolentino: un esempio di comunicazione globale che va dallo studio del logotipo alla sua applicazione sui materiali a stampa, dalla brochure istituzionale all’allestimento grafico della struttura, dal sito Web alla campagna di comunicazione online e offline.

Viola Marinelli e Mirta Cuccurugnani con Cinzia Ferrara, presidente AIAP.

Il Premio AWDA, giunto alla terza edizione, da quest’anno ha acquisito un respiro mondiale e ha visto la partecipazione di 186 progetti provenienti da 34 Paesi. La giuria internazionale composta da Nikki Gonnissen, David Grossman, Jainping He, Reza Abedini, Anty Pansera, Mandar Rane, Daniela Piscitelli e Carla Palladino ha selezionato tra le diverse categorie del premio, i progetti ritenuti meritevoli, che saranno pubblicati nell’edizione 2017 del catalogo AWDA.
La cerimonia di premiazione si è svolta nell’ambito di Aiap Design Per | International Graphic Design Week | Culture Visibili, una settimana di workshop, mostre e tavole rotonde dedicate al design e alla comunicazione visiva.

AWDA è un progetto curato da Aiap, ideato da Laura Moretti, Cinzia Ferrara e Daniela Piscitelli con l’obiettivo di ricercare linguaggi, poetiche e diverse metodologie di approccio al progetto grafico che altrimenti potrebbero avere poca visibilità. Il premio si inserisce in un percorso di ricerca già avviato da Aiap e punta a ricostruire il contributo che molte donne designer hanno dato e continuano a dare al mondo del design della comunicazione visiva.

Scopri di più sul progetto Politeama

Scopri di più sul premio AWDA